Con la consulenza della Dott.ssa Ginevra Migliori, medico estetico e chirurgo plastico della Clinica Miglior Viso di Milano e di Forte dei Marmi.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

Dott.ssa Ginevra Migliori, Medico estetico e Chirurgo plastico della Clinica Miglior Viso (Forte dei Marmi – Milano)

Per chi ha superato gli “anta” la parola d’ordine è: rivitalizzare. La pelle del viso prima di tutto. Poi occhio… agli occhi. Grandi protagonisti in tempo di mascherine e anche la zona che denuncia di più, con borse e occhiaie, tutta la stanchezza accumulata.

Per un effetto immediato per ritrovarsi una pelle del viso più compatta e liftata, la dottoressa Ginevra Migliori della Clinica Miglior Viso di Milano e di Forte dei Marmi propone il protocollo combinato Biolift Plus, dedicato ai pazienti dai 30 ai 50 anni. Come spiega la dottoressa Migliori: “Dopo aver applicato sul viso Hylagen, un nuovissimo siero che contiene nanoparticelle d’oro rivestite con acido ialuronico con funzione di potenziare l’efficacia e i risultati immediati a lungo termine, si sottopone il paziente al trattamento di Radiofrequenza Venus Legacy, un macchinario certificato medicale che tratta cedimento e perdita di tono del viso e del collo con effetto liftante”. Attraverso un riscaldamento controllato tra i 42-44°C, in modo non invasivo e naturale si innesca la rigenerazione sia di elastina, sia di collagene, rendendo la pelle più soda e compatta. A completamento del trattamento, il PRX.T33, un nuovo brevetto classificato come biostimolazione senza aghi che rigenera cellule nuove ed elastina, rende la pelle ancora più compatta e luminosa. “Il trattamento prevede l’applicazione di un gel specifico che favorisce la penetrazione degli attivi e agisce sul collagene ed elastina promuovendo anche il rinnovamento dei cheratinociti. L’effetto è estetico con un aumento immediato del turgore ed è anche curativo.

“L’ideale è Biolift Plus, ovvero la combinazione dei due trattamenti Halygen e Venus con Prx.T33 che permettono di ottenere subito, con una sola seduta, in sinergia, un visibile rassodamento della pelle del viso e del collo e uno sguardo più fresco e disteso. Eventuali sedute successive, se indicate, renderanno i risultati ancora più evidenti e duraturi.  I due trattamenti non sono propedeutici e il loro lavoro sinergico comporta un effetto esponenziale per ottenere un rassodamento generale del viso con risultati visibili immediatamente su ovale, sguardo, guance e collo”.