fbpx

Seleziona Pagina

Angina pectoris: la prevenzione nelle buone abitudini!

Angina pectoris: la prevenzione nelle buone abitudini!

Qui salute magazine è partner della prevenzione. Una corretta informazione e la promozione di uno stile di vita sano, sono gli obiettivi del nostro lavoro e grazie alla collaborazione dei Professionisti che lavorano con noi, proseguiamo il nostro viaggio divulgativo di salute e benessere. Salute, come sinonimo di buone abitudini, soprattutto quando si parla di salute cardiaca. Approfondiamo quindi l’argomento di oggi, grazie al contributo del Dr. Roberto Coppola, oggi punto di riferimento per i pazienti con patologie cardiochirurgiche. Grande esponente del programma di chirurgia mini-invasiva, finalizzata ad interventi di riparazione e sostituzione della valvole cardiache. Un approccio minitoracotomico, che permette di preservare l’aspetto funzionale, senza tralasciare quello estetico, nel rispetto del benessere del paziente.

 

Dott. Roberto Coppola
  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

Dott. Roberto Coppola – Cardiochirurgo, Specialista in Chirurgia Generale e Chirurgia Cardio – Toraco – Vascolare.

Angina Pectoris: cosa c’è da sapere?

Le malattie cardiovascolari sono spesso patologie invalidanti che comportano dei cambiamenti nella qualità della vita e che richiedono attenzione per migliorare la condizione clinica. I fattori di rischio che le caratterizzano sono molteplici e vengono di norma riconosciuti come modificabili o non modificabili come (età, sesso, familiarità). Tra i fattori modificabili è possibile ritrovare le abitudini quotidiane, l’ipercolesterolemia, il sovrappeso, il fumo. L’Angina Pectoris rappresenta la conseguenza di un malfunzionamento che può essere dovuto anche a fattori modificabili. Consiste nel restringimento organico o funzionale delle arterie coronarie, che a causa dell’ispessimento interno delle pareti, determina un minor afflusso di sangue al muscolo cardiaco, determinandone la sofferenza. Non è solo questione di “ predisposizione” quindi. Ci sono fattori che possono influenzare l’insorgenza di patologie cardiache e che richiedono una responsabilità personale.

 

Angina Pectoris: le lipoproteine che fanno bene al cuore..!

Uno studio recente pubblicato dal Journal of Functional Foods da parte del gruppo di ricerca dell’Ohio State University, ha verificato che il consumo quotidiano di frutta ed in particolare di mele, porta ad una riduzione significativa della formazione del complesso LDL , lipoproteine a bassa densità, responsabili del trasporto del cosiddetto “colesterolo cattivo”, definito così, poiché in grado di depositarsi sulle pareti delle arterie favorendo l’insorgenza di patologie cardiovascolari. In presenza di malattia cardiaca o in presenza di disturbi correlati, è compito dello Specialista fornire indicazioni riguardanti le eventuali terapie farmacologiche e in merito alle corrette abitudini da adottare.

 

alimentazione
  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

Angina Pectoris: ciò che possiamo fare per noi stessi!

E’ importante ricordare, che per stile di vita sano, si intende un programma esteso, che riguarda l’alimentazione, l’attività fisica, l’autovalutazione.
Una dieta sana, che permette di mantenere in costante equilibrio i livelli di colesterolo, un’attività fisica adeguata, da valutare sempre insieme al Medico e una profonda conoscenza del proprio stato di salute, così da non sottovalutare eventuali campanelli di allarme, rappresentano il caposaldo della prevenzione secondaria, diminuendo così la possibilità che si verifichino complicanze dopo un evento cardiaco e monitorando il rischio che questo si manifesti una seconda volta. Lo stile di vita conta quindi, è l’arma che ci permette di avere tempo, ciò che possiamo fare per noi stessi. In fondo, basta iniziare con una mela al giorno, o meglio due!

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Alcuni dei nostri Partners:

12
4
7
4
8
megagen-partner
9
10
11
previous arrow
next arrow

Aforismi&Citazioni

205803490_313768693788284_2920829524623890827_n
205803490_313768693788284_2920829524623890827_n
previous arrow
next arrow

IL METEO

METEO Italia

Pin It on Pinterest

Share This