L’amaxofobia è la paura irrazionale di guidare un’auto. Le persone che soffrono di questa condizione trovano estremamente difficile guidare anche per un breve periodo di tempo. Anzi, il solo pensiero di viaggiare in macchina può provocare uno stato d’ansia molto intenso. 

 

I sintomi dell’amaxofobia

Come nel caso di quasi tutte le altre fobie, l’ansia è il sintomo principale sperimentato con l’amaxofobia. In effetti, in alcuni casi estremi, l’ansia provata per la paura di guidare un’auto può provocare attacchi di panico in piena regola. Inoltre potrebbe anche non essere raro soffrire dei tradizionali sintomi di claustrofobia quando si guida in un veicolo.

L’amaxofobia può dunque incidere sulla qualità della vita, soprattutto in base all’area geografica in cui si vive, aumentando così lo stato d’ansia. Nel tentativo di limitare quanta più ansia possibile, le persone interessate da amaxofobia potrebbero cercare di evitare di guidare e salire su un’auto o addirittura di stare vicino ad esse, causando così un certo isolamento. Tuttavia, questo varia da persona a persona.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

I sintomi più comuni

  • Ansia intensa quando si guida 
  • Ansia quando si pensa di andare in macchina
  • Evitare attivamente di viaggiare in macchina
  • Tensione muscolare, sudorazione e tremori
  • Solo in alcune circostanze, attacchi di panico

Cause dell’amaxofobia

Come nel caso di quasi tutte le altre fobie, qualcuno può sviluppare amaxofobia a causa di fattori genetici e ambientali. Ad esempio, se qualcuno avesse una storia familiare di malattie mentali, specialmente di fobie, allora potrebbe avere un rischio maggiore di sviluppare una paura irrazionale di guidare un’auto. 

Sebbene non conosciamo la causa esatta dell’amaxofobia, c’è consenso tra la maggior parte dei professionisti della salute mentale sul fatto che sia la genetica che i fattori ambientali svolgono un ruolo significativo nello sviluppo di qualsiasi dato disturbo mentale. 

 

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

 

Trattamenti per l’amaxofobia

La terapia dell’esposizione può essere una delle forme di trattamento più efficaci per chi soffre di amaxofobia. La terapia dell’esposizione funziona facendo sì che il terapeuta esponga gradualmente il paziente alla sua paura in un determinato periodo di tempo. Per quanto riguarda il trattamento della paura irrazionale di guidare un’auto di qualcuno, il terapeuta può esporre il paziente alla sua paura facendogli guidare un’auto nel parcheggio o qualcosa di analogamente sicuro.

Sebbene esporre il paziente alla sua paura gli dia di fatto un afflusso di ansia indesiderata, si pensa che farlo lo aiuti a diventare desensibilizzato alla sua paura. Quindi, in teoria, più qualcuno è esposto a ciò che teme, meno lo disturberà nel tempo. 

Oltre alla terapia dell’esposizione, anche una terapia farmacologica prescritta da un professionista potrebbe essere di aiuto.