Il web è colmo di opportunità e strumenti di ogni tipo, tra l’altro molto spesso gratuiti. Questo è valido persino per la progettazione di interni e arredamenti, dove molto spesso grazie ad alcuni tool è possibile agire in totale autonomia e divertirsi a plasmare a piacimento il proprio ambiente domestico. In questo articolo quindi, vedremo quali sono questi software, se sono gratuiti, e cosa occorre sapere in merito.

Progettazione di interni fai da te
  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

Progettazione di interni fai da te

Progettare casa online: come fare e dove trovare i professionisti

Come anticipato, progettare casa online in totale autonomia è possibile, e aiuta a comunicare all’achitetto o all’interior designer cosa si vorrebbe davvero ottenere dai propri spazi. Anche perché nessuno conosce questi ambienti come le persone che li abitano, e molto spesso i migliori risultati si ottengono proprio grazie alla collaborazione. Chiaramente un affare di questo tipo non poteva non essere fiutato da un colosso come Ikea.

Ed ecco che il noto brand di arredamento svedese propone Ikea Home Planner, un software in italiano e soprattutto gratuito che consente di disegnare la propria abitazione con i mobili componibili che hanno reso l’azienda famosa in tutto il globo. La particolarità di questo tool è che il suo funzionamento avviene totalmente online attraverso il browser, quindi senza che si renda necessaria alcuna installazione. Oggettivamente uno spasso. E nessuno impedisce di pianificare il proprio arredamento ricorrendo agli innovativi mobili che permettono la ricarica wireless degli smartphone.

Un tocco di tecnologia non fa mai male in casa. Nello stesso modo, ovvero sotto forma di servizio web, funziona anche Instapro, portale che risponde ad uno dei problemi che moltissime persone incontrano quando devono rinnovare casa: a quali professionisti rivolgersi per i lavori. D’altronde lo sappiamo che il buon esito delle proprie idee deriva proprio dall’abilità di queste figure. È sufficiente inserire la tipologia di lavori da effettuare, e il sistema proporrà una serie di valide opzioni a cui richiedere un preventivo.

Sweet Home 3D, Situhome, e Sketchup: come progettare casa da zero

Meno noti di Ikea Home Planner, ma non per questo meno validi, i tre tool gratuiti Sweet Home 3D, Situhome, e Sketchup.

  • Sweet Home 3D. Questo strumento consente di progettare in maniera del tutto gratuita l’interno delle abitazioni. Si parte con un’idea bidimensionale, per arrivare al più efficace e realistico 3D. In questo caso il software può funzionare in duplice modalità, ovvero previa installazione o direttamente online. Sul sito di questo interessante progetto inoltre, è possibile trovare una gallery e moltissime guide da cui prendere spunti per cominciare la stesura del progetto.
  • Situhome. Un altro tool particolarmente efficace nel risultato, ed altrettanto semplice da utilizzare, è Situhome. Uno dei suoi maggiori punti di forza risiede nel ridimensionamento e posizionamento degli oggetti, che risulta davvero facile da mettere in atto. In pochi ed elementari passi infatti, l’utente ha modo di poter vedere con i propri occhi come sarebbe la propria abitazione con mobili e suppellettili di qualsiasi natura. Anche l’importazione delle piante delle abitazioni è davvero intuitiva, e la possibilità di condividere con altri utenti i propri progetti non è altro che la ciliegina sulla torta di questo software, che ricordiamo è gratuito per utilizzo personale.
  • Sketchup. Parlando di Sketchup si entra in un ambito più professionale rispetto alle soluzioni citate in precedenza. L’idea originale di questo tool proviene direttamente dal colosso di Mountain View: Google. L’applicazione, al pari delle altre, consente di dare forma alle proprie idee e di personalizzare l’area di lavoro 3D in ogni minimo dettaglio. L’assortimento di strumenti per il perfezionamento del proprio progetto è davvero molto vasto, esattamente come la community che utilizza il programma. Proprio per questo motivo su Youtube è possibile reperire un’infinità di tutorial e di progetti realizzati da altri utenti che potranno funzionare da spunto.

Dalla A alla Z, tutti gli strumenti elencati in questo articolo forniranno un aiuto per trasformare la propria abitazione nel luogo dei sogni tanto desiderato.

L’articolo Progettazione di interni fai da te: quali strumenti utilizzare? sembra essere il primo su Geekissimo.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest