La serie Samsung Galaxy Note 20 non sta funzionando come Samsung aveva sperato, stando ad un nuovo rapporto che afferma che i dati di vendita nel mese di ottobre sono scesi al di sotto delle aspettative, con la società è stata costretta a rivedere i suoi piani di produzione. Samsung si aspettava che la richiesta per la serie Galaxy Note 20 a ottobre fosse abbastanza alta da garantire la produzione di 900.000 unità, tuttavia, i dati di vendita scadenti hanno costretto la società a ridurre tale cifra fino a 600.000 unità, afferma il recente rapporto di The Elec citando fonti anonime.

Samsung Galaxy Note 20
  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

Samsung Galaxy Note 20

Le stime riviste per il Samsung Galaxy Note 20

Con sorpresa, il rapporto prosegue menzionando che il modello Galaxy Note 20 di base si sia comportato peggio del suo fratello maggiore, il Galaxy Note 20 Ultra. Questo nonostante il fatto che il Samsung Galaxy Note 20 sia un modello più economico, quindi dimostra solo che il device base offre uno scarso rapporto qualità-prezzo agli occhi di molti fan di Samsung. Secondo la fonte, il calo della produzione è stato maggiore per il modello base e Samsung ha creato un singolo modello Galaxy Note 20 per ogni due unità Galaxy Note 20 Ultra nel mese di ottobre.

Dunque, tutto ruota attorno alla percezione che in questo momento storico molti utenti hanno del rapporto tra qualità e prezzo, nonostante il comparto hardware del Samsung Galaxy Note 20 sia più che dignitoso.

Probabile che a breve ci sia una forte sforbiciata al prezzo del Samsung Galaxy Note 20, come è stato evidenziato da OptiMagazine con un’analisi ad ampio raggio.

L’articolo Oggettivo flop per il Samsung Galaxy Note 20 fino a questo momento sembra essere il primo su Geekissimo.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest