Ci sono diverse novità in arrivo per milioni di utenti Huawei curiosi e desiderosi di provare un prodotto di cui si parla da mesi, come HarmonyOS 2.0. Il 16 dicembre, Huawei ha rilasciato la beta per sviluppatori mobili del sistema operativo HarmonyOS 2.0 (Hongmeng OS 2.0). Allo stesso tempo sviluppatori in grado di partecipare all’attività beta e caricare la build beta sui loro dispositivi Huawei P40, Mate 30 e MatePad Pro.

HarmonyOS 2.0
  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

HarmonyOS 2.0

HarmonyOS 2.0 per Huawei: cosa dobbiamo aspettarci

Guardando il video dimostrativo, la maggior parte delle persone si è lamentata del fatto che l’interfaccia utente di HarmonyOS 2.0 mobile beta è quasi simile alla versione EMUI in uscita, vale a dire quella di EMUI 11. Secondo Sina Tech China, la beta mobile di HarmonyOS 2.0 serve solo a mostrare le capacità distribuite di HarmonyOS. Tuttavia, la versione stabile di HarmonyOS avrà sicuramente una nuova interfaccia utente (UI) per gli smartphone in futuro.

Questo ha senso e i principali addetti ai lavori hanno previsto lo stesso cambiamento anche nei rapporti precedenti. Ha anche senso che Huawei non voglia rivelare tutte le funzionalità di HarmonyOS 2.0 in una volta e dobbiamo attendere il suo rilascio completo per scoprire ulteriori informazioni.

Con l’uso della tecnologia distribuita, HarmonyOS 2.0 può essere utilizzato su diversi dispositivi nell’ecosistema dei dispositivi Huawei. Inoltre, i controlli dell’interfaccia utente distribuiti possono adottare diversi tipi di dimensioni di visualizzazione senza la necessità di ricompilare l’app per piattaforme diverse. Staremo a vedere quali altri novità verranno messe a disposizione del pubblico, nel momento in cui il pacchetto software sarà disponibile su larga scala dopo le anticipazioni degli ultimi giorni.

L’articolo L’interfaccia mobile di HarmonyOS 2.0 cambierà con l’aggiornamento stabile sembra essere il primo su Geekissimo.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest