Manca davvero poco alla distribuzione su scala globale dell’aggiornamento con EMUI 11. Insomma, il produttore asiatico dopo una lunga attesa si appresta a renderlo disponibile anche in Italia e nel resto del mondo, stando almeno al tweet che possiamo esaminare oggi 9 dicembre. Huawei ha ufficialmente confermato che il rilascio di EMUI 11 è proprio dietro l’angolo, il che significa che il lancio di questa ultima versione EMUI inizierà questo mese per gli utenti globali.

EMUI 11
  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest

EMUI 11

EMUI 11 verso Italia e resto d’Europa: le notizie del 9 dicembre

Secondo la roadmap ufficiale EMUI 11, Huawei darà il via una volta per tutte alla propagazione, per la prima volta, di questo aggiornamento per i dispositivi Huawei P40 e Mate 30 a partire da dicembre 2020. Seguito da Huawei Mate Xs e altri smartphone. In Cina, Huawei ha già completato il beta test EMUI 11 per Huawei P40, Mate 30 e molti altri smartphone. La società sta ulteriormente espandendo l’attività beta per più dispositivi Huawei.

Tornando agli utenti globali, Huawei ha recentemente avviato il programma beta EMUI 11 per i dispositivi Huawei P30, Mate 20 e Nova 5T nelle regioni dell’Europa e dell’Asia. D’altra parte, questi possessori di dispositivi su EMUI 10.1 riceveranno EMUI 11 nel primo trimestre del 2021.

EMUI 11 viene fornito con il concetto di design di tutti gli scenari di Huawei e offre un’esperienza cross-device più ricca e integrata. EMUI 11 offre un design dell’interfaccia più artistico, interazioni più amichevoli e una connessione cross-device più innovativa e conveniente per una migliore esperienza utente. Dunque, a questo punto gli utenti non possono fare altro che attendere le notifiche coi primi upgrade disponibili per tutti.

L’articolo Distribuzione su scala globale dell’aggiornamento con EMUI 11: le notizie da Huawei sembra essere il primo su Geekissimo.

  • Facebook
  • cinguettare
  • LinkedIn
  • Pinterest