Si avvicina sempre più Focus Live, il grande evento digitale in programma dal 19 al 22 novembre dal Museo di Scienza e Tecnologia di Milano. Dopo i primi incontri con lo scienziato Andrea Crisanti e con i tre campioni della memoria (Vanni De Luca, Alessandro de Concini e Andrea Muzii), eccoci al terzo appuntamento: giovedì 29 ottobre (dalle 13) in diretta qui e sui nostri canali social, tocca ad Adrian Fartade, straordinario divulgatore scientifico e volto amico di #FocusLIVE, già nostro ospite nella scorsa edizione.
Laureato in Storia e Filosofia presso l’Università di Siena con un percorso in scienza ed astronomia, Fartade ha suo canale YouTube che conta oltre 270.000 iscritti. Ha anche scritto diversi libri, l’ultimo dei quali “Come acchiappare un’asteroide”, è uscito lo scorso giugno..
Verso Focus Live. Con Adrian inizieremo ad affrontare uno straordinario viaggio verso il futuro, con un occhio però sempre al presente, e continueremo a scaldare i motori di Focus Live 2020, il nostro festival della scienza che si terrà in diretta streaming, dal 19 al 22 novembre, dal Museo della Scienza e della Tecnologia: Frontiere è il grande tema di quest’anno, sul quale si confronteranno scienziati, atleti, star della divulgazione e artisti, pronti a confrontarsi e a raccontare il nuovo mondo, quello dell’era post Covid-19. Focus Live è il punto di riferimento di appassionati, curiosi di tecnologia, scienza, natura, medicina e innovazione, cambia pelle: 40 ore di diretta no stop per esplorare insieme le sfide che ci stanno davanti.
All’incontro con Adrian Fartade seguiranno nelle prossime settimane, e fino all’inizio del Focus Live, gli appuntamenti con altri protagonisti che anticiperanno i temi del festival: collegati in streaming troveremo il guru della tecnologia Roberto Cingolani, i divulgatori Gabriella Greyson e Massimo Polidoro..