Il 25 marzo è la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri (anche nota come Dantedì). Istituita nel 2020 dal Consiglio dei ministri su proposta del Ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, tale ricorrenza non è casuale. Proprio 25 marzo, infatti, è la data che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia.

L’edizione del 2021 è stata senza dubbio quella più significativa, dal momento che coincidente con il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta.

Da ormai ogni anno le celebrazioni del Dantedì sono d’obbligo in tutta Italia e nel mondo: un modo per celebrare il genio di Dante con tante iniziative organizzate dalle scuole, dagli studenti e dalle istituzioni culturali.